2018.09.11 – PROGETTO AIUTI ALLE POPOLAZIONI COLPITE DAL TERREMOTO: il Rotary Club di Fermo ha messo a disposizione del Conservatorio di Fermo due borse di studio per un Corso di Perfezionamento – Master di II° livello in “Interpretazione della musica del Novecento e Contemporanea” da assegnare ai migliori musicisti, residenti nei Comuni del cratere del Sisma 2016.

Pubblicato il 12 settembre 2018 da admin

Il Conservatorio di Fermo tra passato e futuro

Daniela Diletti

Daniela Diletti

Istituito a Fermo come sezione distaccata del Gioachino Rossini di Pesaro, il Conservatorio rappresenta dall’anno della sua attivazione, 1978, una realtà didattico-culturale tra le più qualificate del panorama nazionale.

Fin dal 1968, grazie all’impegno del prof. Annio Giostra, la città di Fermo si distinse per una intensa attività musicale; il Liceo Musicale prima e la Gioventù musicale poi consentirono a diverse generazioni di giovani di avvicinarsi al mondo della musica classica.

Il fermento musicale di quegli anni, che espresse eccellenze come il Campo Musicale di Carlo Delfrati,  l’Orchestre des Jeunesses Musicales diretta da Marcello Vittori e l’Orchestra Internazionale d’Italia, diede a Fermo quella fama nel campo musicale che culminò nel 1978 nell’istituzione del Conservatorio di Musica, per la quale tanto impegno fu profuso dal prof. Giostra e dalla Amministrazione che lo stesso guidava. …

Leggi articolo di Daniela Diletti: progetto-aiuti-alle-popolazioni-colpite-dal-sisma-due-borse-di-studio-riservate-a-giovani-residenti-nei-comuni-del-cratere

I commenti sono disabilitati.