2014.04.13 – Farmaci che rendono le ossa fragili? Di Alessandra Pompei

Pubblicato il 14 aprile 2016 da admin

Alessandra Pompei

Alessandra Pompei

I primi fattori causali responsabili dell’osteoporosi secondaria sono i trattamenti farmacologici.

E’ quanto emerge da un’indagine che rivela come nell’Unione Europea si registri una frattura ogni 30 secondi.

A rischio, per la salute delle ossa, ci sarebbero soprattutto i cortisonici usati per periodi prolungati, che porterebbero ad una rapida perdita di densità ossea a livello trabecolare.

Da non sottovalutare anche l’impatto sull’osso di immunosoppressori, diuretici, anticoagulanti e chemioterapici.

Alessandra Pompei

I commenti sono disabilitati.