2015.01.26 – “La piazza si accende” di Angelica Malvatani

Pubblicato il 26 gennaio 2015 da admin

Angelica Malvatani

Angelica Malvatani

Se uno degli amici se ne va troppo presto, chi resta ricorda e prova a sorridere e a lanciare messaggi, da qui al cielo.
Erano pensieri per Eraldo quelli che sono partiti ieri da piazza del Popolo, per ricordare un ‘piazzarolo’ doc, uno di quei fermani che alle vasche in centro non rinunciava.
Se n’è andato ad appena 51 anni Eraldo Cinelli e ieri in piazza è andato in scena il suo ricordo, in una domenica freddissima e con tanta gente a ritrovarsi, passeggiare, sentirsi fermani.
Era l’appuntamento con le “vasche in piazza”, lanciato sui social network dagli Amici di piazza del Popolo e vissuto con intensità nonostante la temperatura proibitiva.
Sotto le logge un quaderno a raccogliere le firme degli amici di Eraldo e non solo, in piazza famiglie e non solo, giovani e giovanissimi, e c’erano anche quelli che negli anni ’80 le facevano davvero le vasche e non si camminava per quanta gente c’era.
Negozi aperti per l’occasione, in tanti hanno risposto all’appello, c’erano anche alcuni volti noti, da Paolo Calcinaro a Luciano Romanella fino a Daniele Fortuna, già assessore della Giunta che si è appena dimessa.
Soddisfatto Luigi Rocchi che per primo ha lanciato l’iniziativa e ha cercato di coinvolgere più fermani possibile: “E’ sempre bello stare qui, la piazza così di domenica non si vede molto spesso e noi speriamo davvero che possa diventare ancora una volta una abitudine fissa, un appuntamento di tutti i fine settimana e non solo per le occasioni che lanciamo.
Speriamo che anche il prossimo sabato si possa essere qui, lo sappiamo che se piove ci sono sempre le logge e alla città di Fermo fa bene essere vissuta da chi ama questo luogo magico”.
Una domenica che aveva anche l’appuntamento a teatro, protagonista Sabrina Ferilli e all’uscita tutti in piazza a chiedersi come mai tanta gente e che festa era quella che aveva riportato i fermani alle mitiche vasche.
Sperando che sia il nuovo corso di una Fermo che vuole ripartire, che ha bisogno di trovare una nuova atmosfera e che spera davvero che i tempi cupi siano finiti.
Angelica Malvatani

Share

I commenti sono disabilitati.