2014.11.26 – “Trattamento di Cardochirurgia infantile nello Zambia” di Emidio Grisostomi Travaglini

Pubblicato il 26 novembre 2014 da admin

Emidio Grisostomi Travaglini

Emidio Grisostomi Travaglini

Sono ritornato a Lusaka l’11 Ottobre 2014 insieme al Dott Bellagamba cardiologo, al Dott Massini cardiochirurgo ed al Dott. Morelli anestesista.

Il Dott Morelli aiuto di anestesia nel servizio di cardiochirurgia dell’ospedale del Bambin Gesù a Roma è venuto per verificare le condizioni della sala operatoria per la cardiochirurgia dell’ospedale UTH e controllare le varie attrezzature sanitarie. Tutto questo nell’intento di continuare a portare avanti il trattamento di cardiochirurgia infantile che era stato iniziato a maggio scorso presso l’ospedale UTH di Lusaka
Questo progetto di cardiochirurgia infantile era iniziato anni addietro con l’invio di alcuni bambini Zambiani affetti da patologie cardiache nelle Marche presso l’ospedale Torrette di Ancona.

Successivamente è stato interrotto questo flusso di bambini poiché la Regione Marche ha eliminato il badget destinato a questo progetto.

Ora questo progetto è stato portato avanti nell’Ospedale di Lusaka con l’appoggio dell’associazione Onlus “Noi Per Zambia” e della associazione Onlus “The Heart of Children”.

Io ho sempre informato di questa iniziativa il Rotary Club Centro di Lusaka

Il Dott Bellagamba, cardiologo, da oltre 20 anni viene nello Zambia eseguendo visite cardiologiche in molti ospedali ed eseguendo la prevenzione per le malattie cardiache nei bambini somministrando notevoli quantità di antibiotici e selezionando bambini cardiopatici da inviare in Italia per il trattamento chirurgico.
Il motivo della nostra andata a Lusaka è stato di programmare per il marzo 2015 una serie di interventi di cardiochirurgia infantile presso l’ospedale UTH selezionando un numero di bambini da operare.

Il dott Morelli, anestesista, è venuto per controllare le apparecchiature necessarie per questi interventi nella sala operatoria dell’ospedale e da noi inviate dall’Italia la cui lista era stata preparata dal Dott Quarti Aiuto di Cardiochirurgia infantile dell’ospedale Torrette di Ancona.

Il Dott Morelli le ha trovate idonee e complete.

Successivamente i sanitari italiani hanno avuto un incontro con il Dott Musuku. cardiologo pediatra dell’ospedale, ed hanno concordato la lista dei bambini da operare nella prossima primavera alla venuta della equipe del Prof Vittorio Vanini, Presidente della Onlus The Heart of Children.

Abbiamo avuto un incontro insieme al chirurgo pediatra Bvulani con il Direttore Generale dell’UTH Dott Kasonka che si è complimentato per la nostra opera umanitaria e che avrebbe acconsentito di inviare in Italia due infermieri di sala operatoria uno presso la Cardiochirurgia a Bergamo presso il Prof Vanini, l’altro a Bari presso la Rianimazione dell’Ospedale Civile.

Ci ha anche comunicato l’acquisto di un angiografo per la dotazione di una sala di emodinamica.

Il Direttore generale ci ha anche assicurato la destinazione di 4 posti letto della sala di rianimazione per i nostri bambini operati. Successivamente siamo stati ricevuti dal Ministro della sanità (vedi foto) che ci ha dato tutto il suo appoggio per questo progetto che permetterà di operare nel loro paese i bambini Zambiani con l’aiuto dei cardiochirurgi Italiani.

Ci faceva notare che due sanitari Zambiani stanno eseguendo la specializzazione di cardiochirurgia infantile in Sud Africa.

Abbiamo avuto un incontro con l’Ambasciatore italiano Dott  D’Accò che ci ha invitato a cena all’Ambasciata dove erano stati anche accolti molti sanitari dell’ospedale UTH.

Sono stato, unitamente al Dott Bellagamba, al miting del Rotary Club di Lusaka Centro dove abbiamo informato dello stato del nostro progetto teso a salvare la vita a diversi bambini affetti da patologie cardiache seppur di lieve entità ma destinati ad una morte precoce se non operati, anche nell’intento di preparare una possibilità di operare bambini ai futuri cardiochirurghi Zambiani.

Tutto questo è stato eseguito nello spirito rotariano del servire.

Emidio Grisostomi Travaglini

Andata In Lusaka di tre medici

foto ministro sanità

I commenti sono disabilitati.