2014.09.30 – PROGETTO SALUTE RONCOPATIA – “Sonno e vigilanza il tema della “PILOTE FATIGUE” di Simonetta Calamita

Pubblicato il 30 settembre 2014 da admin

Simonetta Calamita

Simonetta Calamita

Consapevole della limitata attenzione che le Istituzioni e il Sistema Nazionale Sanitario rivolgono al problema dei Disturbi Respiratori del Sonno, osservati inoltre i pochi strumenti di assistenza e cura disponibili, sono stata indotta in forma volontaristica a perseguire operativamente obbiettivi di soluzione di bisogno di molti cittadini.

IL Service  da me sostenuto per il nostro Rotary consiste nel promuovere, condurre e sviluppare la divulgazione delle conoscenze sulla Medicina del Sonno, la ricerca di tipo epidemiologico e clinico, il trasferimento dei risultati della ricerca alla pratica clinica e realizzare un Osservatorio fra i lavoratori delle categorie più a rischio .

Nel progetto dello scorso anno le categorie a rischio sono state identificate  con gli Autisti di Pullman, quest’anno la categoria professionale scelta e’ quella dei piloti di aereo.

La scelta di tale categoria è stata presa in considerazione dopo le divulgazioni effettuate

Durante un Convegno tenutosi a marzo di quest’anno a Roma (ANSA)  durante il quale è stato sottolineato che il 70% dei piloti aerei ha ammesso errori in cabina dovuti all’eccessiva stanchezza.

A denunciare il problema è Francesco Peverini Direttore Scientifico per la Ricerca e Cura dei Disturbi del Sonno e il Comandante Giovanni Galiotto Presidente dell’AMPAC, l’ Associazione dei Piloti dell’Aviazione Commerciale.

In Europa, affermano i 2 esperti, la stanchezza dei piloti contribuisce al 15-20% di tutti gli incidenti mortali di volo  causati dal fattore umano e gli scienziati hanno avvertito che gli effetti di grave affaticamento in cabina sono paragonabili a quelli provocati dall’alcool.

Per tal motivo la Fondazione per la Ricerca e la Cura dei Disturbi  del Sonno  ha costituito un Comitato Scientifico per la valutazione e l’approvazione di Linee di Ricerca per tale patologia.

Il Progetto – Service Rotariano  sostenuto dal nostro Club  in parallelo agli obbiettivi di  tale Fondazione   si propone di costituire

-Uno Studio Osservazionale sulla Sonnolenza Diurna nel mondo del lavoro e alla Guida di Autoveicoli

-Valutazione dell’efficacia di nuove procedure chirurgiche Otornolaringoiatriche

-Valutazioni delle Complicanze Cardiovascolari dovute ai Disturbi Respiratori del Sonno

Simonetta Calamita

I commenti sono disabilitati.