Categoria | 2013-2014, Lettere mensili

2013.12.01 – Lettera del mese di Dicembre ai soci del Club

Pubblicato il 02 dicembre 2013 da admin

Alberto Valentini Presidente anno 2013-2014

Alberto Valentini Presidente anno 2013-2014

Apri – Lettera Dicembre

Carissimi amici e amiche rotariane,

Anche il mese di Novembre ci ha riservato dei momenti molto interessanti e significativi, che ci hanno dato la possibilità di vivere più a fondo la nostra realtà.rotariana.
Il giorno 5 è stata celebrata la messa per i soci defunti da SE Mons Luigi Conti, Arcivescovo di Fermo. La partecipazione dei doci è stata numerosa e lo scambio di saluti con il Vescovo molto cordiale. Ritengo che sia stato un buon inizio per un rapporto più profondo con la Curia.
Dopo la messa ci siamo ritrovati al Royal per un Buffet simpatico e veloce, che ha soddisfatto gli intrvenuti.
Il giorno 17 Novembre siamo stati ad Assisi al Seminario sulla Rotary Foundation. Eravamo pochi in realtà ma l’incontro ci è servito per discutere sui prigetti in corso, che ci vedono impegnati. Abbiamo potuto approfondire i meccanismi di funzionamento delle sovvenzioni a valle dellentrata in esercizio del Piano di Visione Futura.
Il giorno 22 Novembre abbiamo avuto l’incontro con l’Ordine dei Cavalieri di Malta, rappresentato dal Procuratore per le Marche, dott. Raffaellangelo Astorri, l’Assistente religioso, don Osvaldo e Giordano Torresi, coordinatore del loro treno malati a Lourdes.
L’atmosfera della serata è stata ,molto toccante, sia per l’interesse di ognuno di noi di conoscere l’Ordine, sia per gli argomenti trattati e per il filmato proiettato. La cosa più importante della serata è che sono state identificate delle possibilità di collaborazione, specialmente in campo medico, tra le nostre realtà, finalizzate al Servizio e all’aiuto dei bisognosi. Il motto recita
TUITIO FIDEI OBSEQUIUM PAUPERORUM
Il giorno 24 Novembre abbiamo organizzatio il Burraco, finalizzato alla raccolta fondi a favore della sttruttura denominata “Il filo di Arianna”.
Speravamo in una partecipazione più numerosa da parte dei giocatori e non giocatori e dei soci del Club, ma, tutto sommato, abbiamo raccolto 1000 €, che, in questi momenti, non è stato male. Questo risultato è stato possibile grazie alla disponibilità del Royal, che ringrazio vivamente per avere offerto la cena, apprezzata da tutti per la qualità indiscutibile.
Il giorno 30 Novembre è stato presentato a Porto San Giorgio, nei locali della “Società Operaia”, il libro intitolato “Il Crapulone”, scritto dal nostro socio Paolo Signore. La finalità di questa bellissima opera è quello di raccogliere fondi per sostenere il Progetto del Club “Una scossa per la vita”.
Il ricavato della vendita, infatti, sarà totalmente devoluto a sostenere la diffusione dell’uso di Defibrillatori Semiautomatici da parte delgli Istituti di vigilanza e Associazioni di Volontariato in tutto il territorio fermano e, con il coinvolgimento di altri Club, nella nostra regione.
L’impegno è notevole e mi sento in dovere di ringraziore Paolo per lo sforzo, che, insieme a infermieri volontari, sta facendo per la formazione di personale idonei all’uso e manutenzione delle macchine oggetto della nostra donazione. Lo spirito del Rotary non poteva avere una applicazione migliore e, di conseguenza, una vidibilità nel territorio più significativa. La partecipazione è stata numerosa e penso che potremo ripeterla durante una conviviale del Club per convincere tutti a comprare il Libro.
E a Dicembre che faremo?
Oggi avevamo programmato una gita a Montalto Marche ma non ci sono state prenotazioni causa maltempo. La gita è rimandata a giorni più caldi.
Il giorno 6 Dicembre si terrà l’Assemblea, la cui convocazione è stata già inviata ai Soci. A seguire ci saranno le Elezioni per il Presidente dell’A.R. 2015- 2016 e per il Consiglio Direttivo dell’A.R. 2014-2015.
Inutile sottolineare l’importanza della serata alla quale tutti i soci sono chiamati a partecipare. La serata, come tradizione, si svolgerà al Royal con inizio alle ore 20,00.
Il giorno 20 Dicembre la nostra famiglia rotariana si troverà per scambiarsi gli Auguri di Natale. Dicembre è il mese della famiglia ed il migliore modo per viverlo è quello di riunire tutta la famiglia e fare festa in allegria, abbandonando, anche se per poco, le tristezze e le angoscie, che in questo momento sono all’ordine del giorno.
Siete d’accordo? Spero di si. Mi auguro che tutti quelli che sono d’accordo, partecipino alla Festa. Sarebbe veramente la dimostrazione che vogliamo ritrovarci e godere della nostra amicizia e dei valori, che ci legano.
Termino la mia Lettera con gli auguri di prassi.
Buon Compleanno a:
P.Catalino (1) – L.Pompei (5) – A. Pompei (6) – F. Francioni (12) – G. Amici (13) – G.P.Montani (22) – A.Zaccarelli (23) – A. Pazzi (24)
Buon Rotary e Buon Natale a tutti
Con affetto
Alberto

I commenti sono disabilitati.