2013.10.16 – “Omeopatia e allergopatie: una affinità che non è mai nata” di Simonetta Calamita

Pubblicato il 16 ottobre 2013 da admin

Simonetta Calamita

Simonetta Calamita

Sempre mi e’ stato fatto notare che l’immunoterapia delle allergopatie ha qualcosa in comune con l’omeopatia.
In entrambi i casi si somministra  a scopo preventivo “ l’Affine”, cioe’ il principio stesso che provoca la malattia, nel caso delle allergopatie rappresentato dall’allergene estratto dai  pollini e dagli acari.
Debbo confessare che all’inizio della mia carriera non sapevo esattamente cosa rispondere
Oggi le conoscenze riguardanti l’omeopatia e l’allergologia sono tali da consentirmi di prendere una posizione , anche se  con qualche cautela.
Il fatto che in entrambi i casi si somministra l’affine è inconfutabile: nel caso dei vaccini dell’immunoterapia si iniettano delle proteine estratte dalle sorgenti allergeniche , quindi non vitali e non riproduttibili, in campo vaccinale spesso si somministra il virus vivo, anche se attenuato per eliminarne la virulenza .
Le differenze fra le somministrazioni omeopatiche e quelle vaccinali convenzionali (allopatiche) sono identificabili in 2 fattori ben precisi: il dosaggio e il meccanismo d’azione
Il dosaggio dei vaccini dell’immunoterapia è apparentemente piccolo, ma i realtà è molte migliaglia di volte superiore alla quantità di allergeni che si inalano nell’ambiente naturale (es pollini in primavera) e decine di logaritmi di volte superiori ai dosaggi omeopatici.
Nel caso dei vaccini antivirali la quantità di materiale immunizzante è modestissima ma trattandosi di materiale vitale la sua capacità di priming sulle cellule immunocompetenti è potente.
La seconda grande differenza fra omeopatia e vaccinazioni allopatiche è il meccanismo d’azione
Per l’omeopatia siamo ancora nel campo delle ipotesi, mentre nel campo delle vaccinazioni sia contro le malattie infettive sia contro quelle allergiche, conosciamo molto bene le modificazioni immunologiche che sono alla base del beneficio clinico.
Simonetta Calamita

Share

I commenti sono disabilitati.