2013.05.11. “Cure tumorali su misura, grazie ai test” di Alessandra Pompei

Pubblicato il 11 maggio 2013 da admin

Alessandra Pompei

Per ora costa ancora troppo.
Ma se il prezzo dovesse scendere da 3000 a 150 euro, potrebbe diventare molto più diffuso.
Stiamo parlando di un test genetico particolare, già disponibile negli Usa e ora approvato anche nel vecchio continente, che promette di studiare una terapia oncologica su misura per le donne con tumore al seno.
L’esame studia 21 geni specifici, la loro interazione e funzionalità, identificando i tumori a bassa probabilità di dare recidive, e dunque trattabili con la sola terapia ormonale, con il risparmio di inutile chemioterapia e dei correlati effetti collaterali.
Il test è effettuabile su un campione di tessuto tumorale e andrebbe eseguito prima dell’eventuale trattamento postoperatorio.
L’esame, in base alle caratteristiche genetiche che consente di mostrare, può indicare le donne con tumore al seno a rischio elevato di recidiva, per le quali è indicata la chemioterapia e selezionare anche quelle in cui invece la terapia farmacologica non avrebbe significato perché a basso rischio di ripresa di malattia. Come detto il test è però ancora molto costoso, e questo elemento ne limita l’applicabilità.
In Italia può essere richiesto solo privatamente ma non viene rimborsato dal Sistema Sanitario Nazionale.
Alessandra Pompei

 

I commenti sono disabilitati.