2013.04.19 – Eccellenze del Fermano – La qualità della vita comincia dalle scarpe

Pubblicato il 21 aprile 2013 da admin

Angelica Malvatani

Un momento per raccontare la storia di un territorio e dentro c’è l’identità stessa di un distretto economico che regga con la forza del manifatturiero.

Il Rotary di Fermo ha coinvolto la Camera di Commercio per una serata dedicata alle eccellenze fermane, per riflettere sul passato e capire come affrontare il futuro.

A coordinare l’incontro, insieme con il presidente del club Daniele Travagliani, Nazzareno Di Chiara, presidente dell’Azienda speciale Fermo promuove.

Tra gli ospiti, oltre al presidente della Camera di Commercio Graziano Di Battista, anche il Prefetto Emilia Zarrilli e il sindaco di Montegranaro Gastone Gismondi, oltre al consigliere provinciale Saturnino Di Ruscio.

A parlare per primo è stato Roberto Bisacci, vice presidente della Società italiana di flebologia, che ha dimostrato il nesso tra salute e una buona calzatura, di quelle che sappiamo fare nel fermano.

Hanno poi raccontato la loro storia tre imprenditori di assoluta eccellenza, Elisio Fabi di Fabi shoes, Silvano Sassetti e Andrea Montelpare, storie di successo che sono rimaste legate al territorio di origine.

E ancora, un omaggio grande ad un personaggio di spessore, un uomo semplice che però ha saputo trasmettere l’arte di fare le scarpe a tanti imprenditori, quel Basilio Testella che è stato definito il re della scarpa.

E intanto Tiziano Torresi realizzava in diretta un momento della lavorazione a mano della scarpa, proprio lui che di Testella è stato allievo.

Tra gli intervenuti anche Franco Cimadamore, inventore della ‘scarpa termica’.

Un evento di grande spessore, con l’orgoglio di una terra che ha tanto da raccontare.

Angelica Malvatani

I commenti sono disabilitati.