Categoria | New

2012.12.01 – “Giornata della ricerca scientifica all’ITI Montani di Fermo” di Margherita Bonanni

Pubblicato il 03 dicembre 2012 da admin

Margherita Bonanni

La giornata della ricerca scientifica si è aperta con la lectio magistralis del prorettore di Camerino, prof. Claudio Pettinari, riguardante l’importanza della chimica per la vita. ” La durata e la qualità della vita  è migliorata notevolmente grazie allo studio e alla ricerca scientifica” ha detto il professore, “dalla scoperta casuale della penicillina alle nuove sostanze antitumorali come il cis-platino”. A proposito delle scoperte che avvengono per caso il professore ha ricordato che ” la fortuna aiuta solo le menti preparate” invitando indirettamente gli studenti a studiare, ad applicarsi e quindi ad essere  in grado di capire quando avviene quache cosa di diverso ed interessante. In modo chiaro e didattico il prof. Pettinari alla platea attenta e affascinata ha proposto un escursus storico sulle scoperte delle sostanze chimiche più importanti per lotta alle malattie e dei loro scopritori.  Ha parlato del chinino contro  la malaria, l’acido acetil salicilico (aspirina) come analgesico, i sulfamidici per le infezioni come  la cangrena gassosa contro la quale era impossibile difendersi se non con l’amputazione, la penicillina contro le infezioni come la tubercolosi, la sifilide,la polmonite etc,  fino ad arrivare alle nuove nuove ricerche sulle sostanze in grado di sconfiggere la “malattia del secolo”. Al termine studenti e docenti hanno rivolto domande al professore riguardanti soprattutto le modalità di sperimentazione dei nuovi farmaci e quanto fosse possibile simulare attraverso modelli informatici i loro effetti sul corpo umano. E’ seguita quindi la consegna della borsa di studio offerta dall’ex-allievo dottor Paolino Generotti, in memoria della moglie Rita Ferrantini, alla studentessa della V chimica A, Gaia Aurini che nell’a.s. 2011/2012 ha avuto la media dei voti più alta. Nella foto il dottor Generotti consegna l’assegno e la targa alla studentessa Gaia Aurini alla presenza dello studente Lorenzo Olivieri vincitore dello scorso anno. Presenti alla cerimonia anche il presidente dr. Daniele Travaglini e il presidente incoming ing. Alberto Valentini del Rotary Club di Fermo.

Margherita Bonanni

 

I commenti sono disabilitati.