Categoria | R.I.

2011.02.01 – Lettera di febbraio di Ray Klinginsmith – Presidente del Rotary International

Pubblicato il 02 febbraio 2011 da admin

 

Ray Klinginsmith - Presidente Rotary International anno 2010-2011

Rotary è la migliore organizzazione nell’unire le persone di buona volontà di tutto il mondo, ottenendone la cooperazione e il supporto per rendere il mondo un posto migliore dove vivere e lavorare”. 

 

Il DNA del Rotary
Quest’anno rotariano presenta una cultura di innovazione, un anno in cui ci stiamo concentrando sull’innovazione, valutando tutti gli aspetti dei nostri regolamenti, prassi e procedure, per verificare se è possibile modernizzarli e migliorarli. Naturalmente, come succede per tutte le organizzazioni della stessa età e della stessa portata, stiamo identificando molte aree che potrebbero e dovrebbero essere aggiornate.
Allo stesso tempo, mi rendo completamente conto che alcune cose sono talmente significative per il successo del Rotary che si tratta di qualcosa di sacrosanto. Nel Piano strategico del RI si riferisce a tutto ciò con l’espressione di valori fondamentali, ma io preferisco definirli il DNA del Rotary. Si tratta delle caratteristiche che distinguono il Rotary da tutte le altre organizzazioni. Si tratta dell’essenza di chi sono veramente i Rotariani e di cosa i Rotariani hanno in comune con il mondo intorno a loro.
I cinque valori fondamentali elencati nel Piano strategico del RI sono servizio, amicizia,  diversità, integrità e leadership. I giovani preferiscono l’espressione networking alla nostra parola tradizionale di affiatamento , ma per me queste due parole si equivalgono. Entrambe portano ad una amicizia a lungo termine coi nostri club, che ci tengono uniti durante l’espletamento dei progetti e che sono ciò che rende incommensurabile l’affiliazione al Rotary. L’amicizia è chiaramente l’elemento più essenziale del DNA del Rotary!
I Rotariani non dovrebbero preoccuparsi che l’attuale enfasi sulla modernizzazione possa danneggiare i nostri valori fondamentali. Tutto ciò sarebbe contrario alla “Logica del cowboy”, che contiene ammonimenti come “Ricordati che ci sono cose non in vendita” e “Impara il limite da non superare”. Vorrei assicurare i Rotariani che non altereremo mai quei valori e atteggiamenti che hanno reso il Rotary un’organizzazione di rilievo, riconosciuta a livello mondiale grazie a PolioPlus!
Abbiamo tanto di cui essere orgogliosi come Rotariani. Questo è un momento di grande orgoglio per noi, e ci sono ancora tanti successi davanti a noi, mentre ci accingiamo ad aiutare i nostri club ad essere Più grandi, migliori e più incisivi. Insieme ai nostri cinque valori fondamentali, il progresso continuo ha una parte importante nel DNA del Rotary!  
Ray Klinginsmith
Presidente RI

I commenti sono disabilitati.