Categoria | 2009-2010, Lettere mensili

2010.03.31 – Lettera del mese di aprile ai soci del Club

Pubblicato il 30 marzo 2010 da admin

Paolo Appoggetti - Presidente anno 2009-2010

Cari amiche ed amici rotariani,
anche marzo sta volgendo al termine dopo aver  sviluppato il programma previsto,  con la bella serata interclub del 5 marzo,   in cui Paolo Signore ci ha aggiornato sull’avanzamento del progetto “Una scossa per la vita” che il 29 maggio vedrà la conclusione della seconda fase con la consegna del secondo lotto di  defibrillatori alle unità mobili di enti operanti nella nostra provincia e, con la giornata di sabato 20 in cui abbiamo vissuto il momento più significativo del nostro anno del 50°.
L’Ensemble Strumentale Fermano  con   “Musiche dal mondo” ha saputo   fornire ai presenti al Teatro dell’Aquila  una originale interpretazione dell’essenza rotariana e dello spirito del Rotary, peraltro magistralmente illustrata dal Direttore artistico dott.ssa  Ceccaglini.
Vogliamo ancora rinnovare un grazie di cuore al carissimo Franco Zama che, appassionato Presidente dell’Orchestra Fiati di Fermo, ha  curato nei minimi dettagli la realizzazione di questo concerto, da noi sostenuto con un parziale contributo economico, dando ancora conferma del suo amore  per la musica, le cose ben fatte ed il Rotary.
Dopo i prolungati applausi, i bis,gli omaggi floreali alla Signora Ceccaglini, al soprano Stefania Donzelli e al maestro Angelo Bolciaghi,  si è svolta la prima fase della cerimonia con la proiezione  di un DVD  commemorativo dei nostri 50 anni, frutto della maestria, ma anche dell’amore di Italo Gaudenzi per il Rotay e per il nostro Club.
Le immagini,anche fugaci, passate davanti ai nostri occhi negli oltre 18 minuti di proiezione commentati da Italo, ci hanno fatto rivivere momenti e persone del passato con emozioni forti e durature.
La cerimonia è poi proseguita con i saluti dei Responsabili Istituzionali: il Sindaco Saturnino di Ruscio e del Vice Presidente della Provincia  Gaetano Massucci che hanno espresso: il primo l’apprezzamento per la proficua collaborazione di lunga data fra Comune e Rotary  , il secondo, la volontà del nuovo Ente di sviluppare una analoga collaborazione essendo note le capacità progettuali e di realizzazione del Rotary.
Il nostro PDG Alberto Breccia Fratadocchi e il Governatore Giuseppe Ferruccio Squarcia hanno  dato avvio alla parte più strettamente rotariana della serata che dal Teatro dell’Aquila è poi proseguita al Royal Hotel dove, nel corso della conviviale ci è stato consegnato dal Governatore l’attestato del Presidente Internazionale  John Kenny per i nostri 50 anni.
Dopo la presentazione da parte dell’amico architetto Valerio  Borzacchini dello stato di avanzamento dei lavori di realizzazione del nuovo orfanotrofio di San Gregorio la cui inaugurazione  avverrà entro il prossimo giugno abbiamo provveduto alla consegna al  Governatore del nostro contributo di 5450 euro raccolti con la serata del burraco dell’agosto scorso al Royal Hotel con cena offerta dal nostro socio Gianni Lamponi.
Da parte nostra abbiamo consegnato il Paul Harris Fellow al nostro socio Ignazio Breccia Fratadocchi per le sue elevate doti professionali che lo hanno portato ad eccellere nell’edilizia ospedaliera ( alta funzionalità negli spazi operativi interni, coniugata con brillanti soluzioni estetiche esterne) ed anche come gestore della realizzazione di grandi opere architettoniche  come la notissima chiesa realizzata a Roma da Richard Meyer: architettura ardita e moderna che resterà nei secoli come opera degna di  Roma.
La serata è poi proseguita intensa ma serena con:
– l’ingresso di un nuovo socio nel Rotaract, club che sta dimostrando la sua vitalità nel progredire nella crescita e nel consolidamento
– lo scambio di doni con l’amico rotariano Jan Wan Zwet del Rotary  Club di Appeldoor ( Olanda)
– l’inizio della vendita dei biglietti della lotteria del 50° che vedrà l’estrazione per i due scooter in palio il  18 giugno nella serata del passaggio del martelletto. Prossimamente oltre a proseguire la vendita nelle nostre serate vi chiederò di collaborare alla vendita dei biglietti presso i vostri amici anche non rotariani così da favorire economicamente la realizzazione di tutte le iniziative del nostro intenso programma. Qui intendo rinnovare il nostro grazie al Governatore che ha favorito questa iniziativa cedendoci 5 pagine pubblicitarie della rivista distrettuale a titolo  gratuito che abbiamo potuto scambiare in compensazione con gli amici della Garelli che pure hanno voluto aderire alla nostra proposta.
– Infine, prima di chiudere la serata con i saluti di rito abbiamo consegnato ai soci presenti, ai Past Governor, agli Assistenti,  ai  Club presenti rappresentati dai Presidenti o loro delegati, la medaglia commemorativa del 50° che porta su una faccia l’opera dello scultore Angelo Grilli e sull’altra la personalizzazione del nostro anniversario.
Ricordo ai soci, non presenti , che hanno piacere di averla come ricordo  di prenotarla dal Segretario così da poterla consegnare nella prima serata utile.
Ho cercato di essere breve ma un minimo di descrizione ritengo fosse doverosa per la particolarità della serata e  per quei soci che eccezionalmente non hanno potuto essere presenti.
Veniamo ora al programma di aprile che per la coincidenza del periodo Pasquale ha subito qualche aggiustamento; esso prevede:
– Venerdì 9   ore 19,45 al Ristorante Davide Palace  di Porto San Giorgio: Interclub fra i Rotary del Fermano per   fare il punto sul  concorso “ Il mondo di Matteo,luogo di vita e di  speranza” dell’AIDO, sponsorizzato dai nostri Club,che vi ricordo prevede  l’assegnazione di tre premi per ciascuna delle tre sezioni del concorso destinato alle due ultime classi delle scuole superiori. In particolare alle 20,00 la serata avrà inizio con la relazione : “La donazione e trapianto di organi” da parte del Dott. Duilio Testasecca , ex Primario di Rianimazione all’Ospedale Reg. Torrette di Ancona oggi Coordinatore reg. trapianti coadiuvato dal Dott. Alberto Viozzi , Responsabile Rianimazione dell’Ospedale Civile A. Murri di Fermo, coordinatore trapianti ASUR Marche  N° 11; seguirà la conviviale alle 20,45.
– Sabato 10  incontro a Roma fra Presidenti e Prefetti di tutti i dodici Club del vecchio Distretto 188 che celebreranno insieme il 50° a Castel Sant’Angelo la sera del 24 maggio. L’incontro servirà alla messa a punto definitiva dell’evento congiunto.
– Venerdì 16  ore 20,30 al Royal Hotel: conviviale con signore. Il  noto Professor  Enrico Bruschini il cui curriculum trovate allegato, ci intratterrà sul tema: “ I segreti della Cappella Sistina”
– Domenica 18 ore 9,30 incontro con il Rotary Club Pescara Ovest D’Annunzio e  programma totale o parziale congiunto con gli amici di Pescara secondo il loro programma ufficiale allegato.
– Sabato 24 ore 10 inaugurazione della mostra dei lavori dei giovani delle scuole elementari e medie che hanno partecipato al concorso “ Il Rotary incontra l’arte nel cuore dei giovani” . Al concorso hanno partecipato  624 giovani con 310 elaborati, di 41 classi appartenenti ad 8 istituti diversi. Credo possiamo solo rallegrarci di questo successo con Giordano Ciccioli responsabile del progetto e Stefania Scatasta che è stata con Giordano il motore dell’iniziativa. Un ulteriore riconoscimento va al Rotaract che , attraverso vari incontri con i giovani delle scuole, ha  contribuito a far conoscere il Rotary , il nostro 50° e a fornire ai giovani gli spunti per partecipare creativamente al concorso.
La mostra sarà allestita nella sede del Rotary di Porto San Giorgio  così da posizionarsi vicino al sito dove saranno effettuati gli annulli del nostro 50°  organizzati da  Giordano con  la collaborazione piena  di Antonio Grisostomi.
La qualità dei lavori ci hanno suggerito di stampare dei cofanetti, contenenti ciascuno 15 cartoline, con la riproduzione dei lavori migliori fra  cui  i due vincitori e la cartolina del 50°. Ringrazio infine  l’amico  socio Maurizio Romagnoli che con la sua Azienda ha deciso di sponsorizzare il progetto coprendo il costo di 2000,00 euro per i due premi  di 1.000,00 euro ciascuno, destinati ad incrementare la biblioteca scolastica degli Istituti vincitori per ciascuna delle due sezioni. Ulteriori dettagli del  programma vi saranno comunicati più avanti .
– Venerdì 30 pomeriggio: partenza per la Sicilia per chi ha aderito al programma. La conferma del viaggio è in corso di verifica in relazione al numero definitivo di persone interessate anche con un accorciamento del viaggio possibile “ ad personam “  come chiaramente indicato nel programma ufficiale. Data la disponibilità di posti la prenotazione può essere ovviamente allargata anche ad amici.
Non mi resta che salutarvi non prima però di aver inviato,come sempre, gli auguri ai soci:
03 – Giuseppe Marziali – 15 – Alba Bertoli  – 23 – Francesco Zama  – 29 –  Antonio Grisostomi Travaglini
Ed indicato sinteticamente in allegato il programma di maggio,
con affetto
Paolo

Prof. Enrico Bruschini
Art Historian – Writer
Former Fine Art Curator
and  Official Historian
of the American Embassy in Rome
Enrico Bruschini  è nato a Roma il 13 aprile 1943. Nel 1970 si laurea alla LUISS di Roma.
Durante le ricerche storiche condotte come Curator dell’Ambasciata deli Stati Uniti, scopre, tra le proprietà dell’Ambasciata, la ora famosa statua della Venere del Giambologna, valutata da Sotheby’s di Londra ben 18 milioni di dollari. Attualmente la statua è sita in modo permanente ai piedi della scalinata principale dell’Ambasciata Americana in Roma.
Ha anche condotto degli studi approfonditi sul dipinto di “Saint Jerome”, anch’esso di proprietà dell’Ambasciata Americana; questa ricerca ha condotto alla temporanea attribuzione del dipinto alla Scuola del Caravaggio.
Nel 1995 ha iniziato gli scavi del sotterraneo portico Romano del 2° secolo avanti Cristo rinvenuto nei giardini dell’Ambasciata Americana e ne ha diretto il restauro degli antichi affreschi. (dalla prefazione al libro “I Segreti della Sistina” di R.Doliner e B. Blech – Ed. Rizzoli, redatta dallo stesso Bruschini).
Il Prof. Enrico Bruschini è uno dei più stimati esperti d’arte di Roma e dei Musei Vaticani. E’ un relatore universitario e un consulente di livello internazionale, oltre ad essere autore di numerosi libri di storia dell’arte italiana, tra i quali “In the Footsteps of the Popes”, “Vatican Masterpieces” e “Roma e il Vaticano” – questi ultimi due pubblicati dal Vaticano stesso. Nel 1984 è stato nominato Official Art Historian dell’Ambasciata degli Stati Uniti a Roma – un incarico a vita – e in seguito Fine Art Curator. Nel 1989 è stato nominato Guida Ufficiale di Roma e ha accompagnato i presidenti Gerald Ford, Bill Clinton e George W. Bush durante le loro visite ufficiali di Roma e alla Città del Vaticano.
Enrico Bruschini è anche autore del libro utilizzato come libro di testo su cui si formano le future guide dei Musei Vaticani.
Tra l’altro è stato scelto dai produttori e dalla regista, Catherine Hardwick, del film “Nativity” quale consulente storico su Roma e sulla vita di Erode il Grande.
Tra gli altri libri da lui pubblicati :
“The History, Art and Architecture of the Palazzo Margherita”
“The Venus of Giambologna”
“Steandhal’s  Rome: Then and Now”
“Palazzo Margherita – the Historical Palace of the American Embassy in Rome “
“Villa Taverna – Residence of the Ambassador of the United States”

Programma Maggio

– Venerdì 14 –Sabato 15  : “Primo Raduno Auto Storiche dei Rotariani d’Italia per il Tour Turistico     del Fermano” con conviviale con soci , signore ed equipaggi il 14 sera .
– Lunedì 24 maggio a Roma, Castel Sant’Angelo celebrazione congiunta del 50° dei !2 club ex  Distretto 188
– 25,26,27 maggio visita GSE ai club del Fermano con  serata interclub in definizione
– Sabato 29 : Cerimonia di consegna defibrillatori alle Autorità e Responsabili degli Enti della Provincia di Fermo
– Domenica 30 : avvio “Campus disabili delle Marche”.

Rotary Club Pescara
Una domenica nel Fermano
18 aprile 2010
ca. ore 9.30 – Arrivo a Fermo, park in piazza del Popolo
Saluto: Palazzo dei Priori, sala degli stemmi: incontro con R.C. Fermo e Sindaco di Fermo
Visite guidate:
• Pinacoteca civica
• Sala Cristina della Civiva Biblioteca “Spezioli” *
• Teatro dell’Aquila**
• Cattedrale (annesso Museo)
ore 13 partenza per Sant’Elpidio a Mare
ore 13.30 pranzo in locale tipico (Il Melograno). consiglio: a buffet
Visite guidate (ore 15)
• Civica Pinacoteca “Crivelli”
• Museo della Calzatura “Andolfi”
Commiato in musica (ore 16)
nella Basilica della Misericordia presentazione dell’organo storico Nacchini 1757 pochi minuti di musica d’organo

I commenti sono disabilitati.