Categoria | R.I.

2009.10.01 – Messaggio di ottobre di John Kenny Presidente Rotary International

Pubblicato il 02 ottobre 2009 da admin

John Kenny Presidente Rotary International anno 2009-2010

John Kenny Presidente Rotary International anno 2009-2010

Cari amici Rotariani:  Oggi ci sono molte organizzazioni di beneficenza in tutto il mondo, ma nessuna di esse ha l’esperienza, i successi e gli anni del Rotary. Una delle ragioni per i successi è l’enfasi sull’azione professionale. Quest’anno vorrei concentrare l’attenzione sull’Azione professionale, che a volte è una delle Vie d’azione del Rotary dimenticate. Gli elevati standard etici nella vita professionale e personale sono importanti oggi come lo erano nel 1905. Anzi, oserei dire che molti dei problemi che il mondo si trova ad affrontare oggi derivano dal mancato rispetto di tali standard nel mondo degli affari. L’azione professionale nel Rotary rappresenta l’impegno che abbiamo preso di mantenere elevati standard etici nella professione, e vogliamo usare le nostre conoscenze professionali per aiutare il prossimo. L’idea singolare, anche se semplice, è del Rotary.  Molte organizzazioni di servizio sono aperte a chiunque ne voglia far parte. Ma ciò non è mai stato il caso per il Rotary. I Rotariani cercano solo soci qualificati, persone che hanno il carattere, l’abilità e la determinazione di dare un vero contributo ai loro club. Sono convinto da tempo che le basi del Rotary siano rappresentate dal suo impegno in comportamenti etici. Significa mettere il giusto davanti a quello che è conveniente, il Servire al di sopra di ogni interesse personale, che rendono il Rotary diverso dal resto. Dobbiamo ricordare che tutto quello che facciamo in pubblico rappresenta il Rotary. Siamo noi a mantenere gli standard della nostra organizzazione. Tutto quello che fa il singolo socio si riflette su tutti i soci del Rotary. Molti dei risultati che otteniamo come organizzazione dipendono dalla fiducia che il mondo ha nel Rotary e nei Rotariani. Il rapporto di fiducia ha giocato un ruolo importantissimo nel successo per l’eradicazione della polio. Siamo conosciuti in ogni comunità e tutti sanno che siamo persone di buona volontà e di animo buono. Se vogliamo crescere come organizzazione, dobbiamo mantenere l’Azione professionale in prima fila nel nostro impegno e nelle nostre azioni. Dobbiamo cercare persone determinate e preparate. Dobbiamo fare quello che è giusto, anche se non è sempre facile. E dobbiamo sempre Servire al di sopra di ogni interesse personale.
John Kenny
Presidente del Rotary International

I commenti sono disabilitati.