2009.30.07 – Lettera di di agosto 2009 del Governatore Ferruccio Squarcia

Pubblicato il 30 luglio 2009 da admin

Ferruccio Squarcia - Governatore anno 2009-2010

Ferruccio Squarcia - Governatore anno 2009-2010

Ascoli Piceno, 1 agosto  2009
Care amiche e amici, Cari Rotariani Tutti, Il Rotary dedica il mese di Agosto all’espansione interna ed esterna. A Luglio ho già visitato 12 club, ho salutato tanti Rotariani, ho incontrato le Autorità cittadine, ho cercato di far meglio conoscere il Rotary agli esponenti della stampa locale, ho intessuto conoscenze e rinsaldato amicizie. Il percorso di visite mi ha portato in alcune località delle Marche e dell’Umbria: ovunque mi sono reso conto che in tutti forte è la consapevolezza che il Rotary è una grande organizzazione fondata su uomini di buona volontà, pronti a raccogliere le sfide proposte, pronti a servire con risposte decise! L’argomento di questo mese ha per me un fondamentale significato: in diverse occasioni vi ho indicato il mio obiettivo, creare Rotariani attivi e non solo iscritti a questo grande sodalizio. Con soddisfazione vi riferisco che i temi dell’assiduità e dell’effettivo sono molto sentiti, c’è la consapevolezza che crescere risulta per ogni organizzazione una regola universale, da cui deriva che il futuro del Rotary dipende dalla tutela e dallo sviluppo dell’effettivo. Di questi argomenti ho ampiamente dibattuto nei Consigli  Direttivi; a tutti ho ricordato che una sfida importante ci attende, espandere le capacità di servizio e d’azione del club, individuare professionisti e dirigenti da far diventare soci, promuovere localmente un’immagine positiva del nostro sodalizio, dunque “saper fare e far sapere!” In tutti ho trovato la consapevolezza che con i nostri progetti possiamo essere di reale esempio; comportandoci in modo etico nella sfera professionale e nel privato, essere leader autorevoli nei nostri club e nelle nostre comunità, sostenere fino in fondo le priorità che il Rotary ci indica. Alcuni soci mi hanno sottolineato la necessità – rilevante – di attivarsi, in tutti i club, per “recuperare” almeno un socio assenteista; ho apprezzato la disponibilità di rotariani pronti a impegnarsi, nei prossimi mesi, per ricreare le condizioni di partecipazione attiva dei soci, specie se di recente acquisizione. Cari amici, nessuno di noi ha la magica pozione, certamente un nuovo socio deve essere immediatamente inserito nella vita organizzativa del club, affidategli qualche incarico, approfittate delle sue conoscenze e della sua professionalità per avviare progetti di club, fatelo sentire, fin da subito, parte attiva! In tutti i club visitati, sono stato accolto, con Cristina, con grande amicizia; dai Dirigenti ho tratto una profonda umanità, con loro ho dibattuto e ricevuto positivi stimoli all’azione! Nei club ho toccato con mano la reale capacità di fare squadra! Comportarsi in tal modo deve suggerire di dare contenuti stimolanti alle riunioni settimanali, dunque affrontiamo i temi della nostra comunità, chiediamo ai nostri soci di svolgere una relazione sull’attività o forniamo le personali opinioni su un’attualità locale; proponiamo sulla stampa locale le nostre idee, i nostri spunti di azione come espressione dalle professionalità che aggreghiamo. Comportiamoci in modo tale che le riunioni e le attività di Club stimolino interesse, siano mirate a obiettivi di alto profilo: creiamo le condizioni perché i soci siano consapevoli sull’opportunità di diventare sempre più attivi, pienamente rotariani. Nel mese trascorso ho anche partecipato al decimo  anniversario del club di Pescara Nord: dai soci ho ricevuto utili spunti a che si possa “fare Rotary con gioia”, rispettando l’impegno dell’anno”Il futuro del Rotary è nelle vostre mani!”. Prima di augurare a tutti voi e alle vostre famiglie un periodo di meritato riposo, V’informo sui prossimi appuntamenti Distrettuali: – il 28 Agosto in una città che vuole presto tornare a volare, L’Aquila, ci incontreremo per il tradizionale appuntamento con la “Perdonanza Celestiniana”; – il 13 settembre Macerata, con il suo centro storico, accoglierà tutti noi per il primo forum dedicato a “Il Rotary tra saper fare e far sapere”cui prenderà parte anche il PDG Elio Cerini, nominato Director del Rotary International per il periodo 2010-12 della Zona 12. Un appuntamento qualificante cui non vorrete certamente mancare! Intanto a Tutti Voi,Buone vacanze!   
Giuseppe Ferruccio Squarcia

I commenti sono disabilitati.