Categoria | 2007-2008, Lettere mensili

Lettera del mese di giugno 2008 ai soci del Club

Pubblicato il 01 giugno 2008 da admin

Presidente anno 2007-2008

Presidente anno 2007-2008

Carissimi.
Il calendario mi dice che anche giugno è arrivato ed il tempo del mio anno rotariano si conclude.
Per me è tempo di bilanci per una attività durata un anno nella quale alle soddisfazioni per le diverse iniziative realizzate, mi accorgo tuttavia e con rammarico, che alcuni progetti rimarranno nel cassetto e li trasferirò ad Eugenio, se avrà il piacere di attuarli.
Ripenso a conviviali ben riuscite per aver constatato la partecipazione dei Soci con relatori che hanno raccolto interesse, ma se il Club ha vissuto momenti di sentita convivialità, il merito va ai Soci, al vostro apprezzamento, alla fattiva collaborazione dei miei Consiglieri con i quali, loro ed io, siamo stati tutt’uno per univocità di intenti e disponibilità alla collaborazione su tematiche variate, aperte ed argomentati di interesse.
Nel corso del mese di giugno la mia attività andrà a concludersi con la conviviale del 6 giugno p.v. alle ore 20.30 presso l’Hotel Royal di Fermo, estesa alle gentili signore ed ospiti nel corso della quale il Club assegnerà 3 Paul Harris Fellow ai tre designati che, seppure per diverse motivazioni, concretizzano ciascuno la Tematica Rotariana del Lavoro che ha caratterizzato l’anno 2007/2008 prossimo a concludersi.
Nel corso della medesima conviviale vorrò terminare questo mio anno rotariano, presentandoVi un vecchio amico, saggista e studioso di eventi storici riferiti all’ultimo conflitto mondiale e per gli aspetti vissuti nel nostro territorio in un momento nel quale gli accadimenti hanno chiamato a scelte difficili.
Di questo ci parlerà nel corso della conviviale il Dr. Alessandro Perini sul tema:“Storie inedite di Intelligence e di coraggio nelle Marche del 43”cui farà seguito un dibattito di esperienze a confronto con i Soci che avanzeranno ricordi personali nell’aver vissuto in famiglia eventi tanto drammatici.
Nella data del 14/06 p.v. alle ore 11.00 presso l’Auditorium San Martino in Fermo, il Rotary Club di Fermo, di concerto con i Rotary Alto Fermano Sibillini, Porto San Giorgio Riviera Fermana e Montegranaro, presenteranno alla Cittadinanza, alle Autorità, agli Enti, alle Associazioni Territoriali il DVD realizzato a far conoscere le peculiarità paesaggistiche, storiche, artistiche della “Provincia di Fermo” nei suoi quaranta Comuni che la compongono, quale prima esperienza visiva utile per tutti coloro che vorranno conoscere meglio questo territorio “Fermano” dal mare ai monti, con le sue realtà economiche, i suoi insediamenti, la sua ruralità, il suo paesaggio.
L’opera è il risultato di una collaborazione fra il nostro Club e gli altri Clubs del territorio che a realizzazione di un tale lavoro, è andato ben oltre e reso fattivo grazie ad un forte legame ed affiatamento creatosi, indispensabile a realizzare tale progetto comune, testimonianza di capacità operativa, che ne fa un esempio di collaborazione e di risultato, assolutamente unico nella dinamica rotariana, certamente da riproporre anche negli anni avvenire, con progetti significativi per il Tesoriere, da realizzare fra i nostri Clubs.
Lo spessore dell’opera presentata, l’importanza di essa per l’utilità che la caratterizza, la collocazione dei Rotary Clubs del territorio della Provincia di Fermo nel farsi carico per primi di un’opera necessaria e sentita, richiede la presenza di tutti i Soci alla presentazione dell’opera in segno di appartenenza e condivisione di una mentalità che è il “servire rotariano” di cui potremo dirci orgogliosi come rotariani e come Club.
Infine, venerdì 20/06 p.v. presso l’Hotel Royal, si terrà la conviviale per soci, gentili signore ed ospiti, durante la quale passerò ad Eugenio il martelletto e la campana che sono i simboli della stima e della continuità all’avvicendarsi della carica avendo io terminato il mio impegno dedicato al Club.
Ad Eugenio vadano gli auguri miei e dei Soci per l’incarico che è prossimo ad intraprendere, certamente non lieve, anzi impegnativo, ma esaltante e ricco di soddisfazioni che ripagano delle ansie, vissute ancor più intensamente quando le vivi da Presidente.
Norberto

Rammento a tutti i Soci l’appuntamento del 7/8 giugno a Norcia per l’Assemblea Distrettuale a cui tutti siamo sollecitati di partecipare in segno di legame con le idealità del Rotary.

I commenti sono disabilitati.