Comunicazione del Governatore: vi inoltro il messaggio inviato dall’Assistente del Governatore per i Club Albanesi, Shpetim Leka. marzo 2008

Pubblicato il 01 aprile 2008 da admin

Governatore anno 2007-2008

Governatore anno 2007-2008

Cari Amiche ed Amici Rotariani,
vi inoltro il messaggio inviato dall’Assistente del Governatore per i Club Albanesi, Shpetim Leka. Nell’intento di esprimere tutta la nostra solidarietà agli amici albanesi e di sostenere il loro impegno, si è deciso di dedicare l’eventuale residuo attivo del prossimo concerto del Maestro Uto Ughi che si terrà presso l’Abbazia di Fiastra in occasione del Forum Distrettuale su “L’arte come lavoro ed il Lavoro cone arte”, il cui  programma vi è stato già inviato in formato elettronico dalla Segreteria Distrettuale, all’aiuto delle popolazioni albanesi colpite da questa catastrofe. Vi ricordo che la partecipazione al Forum ed al pranzo è gratuita per i rotariani e gli accompagnatori, mentre per la partecipazione al concerto si richiede un contributo individuale di 30 Euro. Sarà nostra cura inviare un certo numero di cartoncini di invito a tutti i presidenti di club che potranno distribuirli ai soci, familiari ed amici interessati ad intervenire. Ove gli inviti non fossero sufficienti potranno essere acquisiti in loco. Naturalmente i club potranno esprimere la propria solidarietà acquistando degli inviti anche se non vi fossero soci partecipanti al forum ed al concerto.
Confidando ancora una volta nel vostro spirito di solidarietà, vi invio i miei più cordiali saluti
    Massimo
Caro Governatore,

In nome dei rotariani di Albania e della nostra communita’ colgo l’occasione di esprimere  a Lei e a tutti i rotariani del Distretto 2090 RI i piu’ calorosi ringraziamenti per l’umanismo e la immediata comprensione verso la tragedia accaduta nel villaggio di Gërdec e nei villaggi confinanti.
La vostra premura, mettendo in disposizione dei bisognosi di Gërdec l’aiuto finanziario del Distretto, nonche’ la sensibilizzazione di tutti i rotariani del Distretto, pure l’Ambasciata d’Italia a Tirana, e’ il segno di un atto nobile, che’ merita tutto il nostro rispetto e la nostra grattitudine.
I rotariani di Tirana, in cui territorio e’ accaduta la disgrazia, nonche’ i rotariani di Durazzo e Korça, hanno comminciato la raccolta dei fondi, per completare insieme con l’aiuto del distretto un intervento visibile del rotary in favore delle scuole e degli allunni con mezzi diddattici  collettivi e individuali. Aiuti simbolici in denaro; si stanno ofrendo pure dai RC di Kossovo, aiutati da noi in precedenza in casi simili.
Il RC di Tirana ha nominato una commissione per coordinare il service con il Municipio di Vora (capoluogo dei vilaggi danneggiati), e con le autorita’ scolastiche’. Il past Presidente Arben Islami ha visitato le scuole e ha avuto un primo incontro con il Sindaco di Vora e con l’Assesore di Pubblica Istruzione del Municipio di Vora. Oggi pomeriggio ci sara’ la riunione del RC di Tirana per discutere su ulteriori dettagli del intervento.
Nello spirito della Tua communicazione con l’Ambasciatore d’Italia a Tirana abbiamo chiesto la collaborazione del Adetto Scientifico dell’Ambasciata, prof. Adriano Ciani, per organizzare un incontro, con lo scopo di coordinare il service e stiamo in attesa della sua risposta.
Con la fiducia nel Tuo appoggio nella nostra commune azione in favore della gente colpita dalla disgrazia, esprimo la mia piu’ alta considerazione. 
Calorosi saluti,
SHPËTIM  LEKA
Assistente del Governatore per i RC di Albania
Tirana, 27 marzo 2008

I commenti sono disabilitati.