2012.01.28 – “Il riconoscimento dell’attività scientifica e tecnica del Presidente Internazionale del Rotary, Ing. Kalyan Banerjee da parte dei Distretti 2090 e 2070 del Rotary d’Italia” di Alberto Breccia Fratadocchi

Pubblicato il 28 gennaio 2012 da admin

 

Alberto Breccia Fratadocchi

Premessa fondamentale a questa nota è che  un Rotariano è bravo se è un buon professionista. In questa ottica abbiamo ritenuto che il Presidente del Rotary International fosse il miglior professionista del suo settore industriale.  I Rotariani d’Italia ritengono che fosse esatto per l’attuale Presidente del Rotary ed hanno inteso dimostrarlo con due iniziative: l’assegnazione della Laurea ad Honorem in Ingegneria Gestionale nell’Università de L’Aquila e la nomina ad Accademico permanente nell’Accademia delle Scienze dell’Istituto di Bologna. Per questo hanno ottenuto che le due iniziative  andassero entusiasticamente a buon fine per l’eccellente curriculum professionale del Presidente Ing. Kalyan Banerjee
Il curriculum dell’Ing. Kalyan Banerjee.
L’Ing. Kalyan Banerjee , Presidente  del Rotary International, è un industriale chimico e nella sua attività quarantennale ha portato la sua Industria principale la United Phosphorous Limited (U.P.L.) ad essere la più grande Industria agrochimica dell’India e la quarta nel Mondo. Egli ne è il Direttore Generale ma è anche il Presidente dell United Phosporous Bangladesh Limited
La UPL  ha portato avanti un strategia globale guidata dall’Ing. Banerjee di continua espansione attraverso acquisizioni, alleanze strategiche e sviluppando centri sussidiari di produzione.
La sua Industria ha creato un network attraverso tutti i Continenti con centri di produzione  in diciotto Stati  e numerosi Uffici di rappresentanza .
Lo sviluppo della Industria Agrochimica da parte dell’ Ing. Kalyan Banerjee ha portato alla creazione nella sua città di  VAPI ad un grande Centro Industriale di oltre 1200 piccole e medie industrie con l’aiuto del locare Rotary Club. La stessa città di VAPI da piccolo villaggio è diventata il maggior Centro Industriale dello Stato di Gujarat.
L’integrazione con altre realtà industriali è stato l’ obiettivo guida  dello sviluppo della sua Industria perché gli ha permesso di avere sempre materiale grezzo, come minerali impuri,  per i suoi multi centri di produzione creando un flusso continuo e centralizzato di prodotti e di servizi controllati da una attenta analisi di qualità. E’ una delle poche industrie al Mondo che produce composti complessi organo-fosforici partendo dai minerali di fosforo anche con proprie originali procedure.
Seguendo le richieste e le indicazioni del mercato la UPL ha creato  una struttura di Ricerca e Sviluppo di altissima capacità con particolare attenzione alla brevettistica ed a protocolli regolamentativi nella produzione e nella innovazione.
La sua connessione con la JAI Research Foundation , riconosciuta a livello internazionale , con un Centro indipendente di eccellenza per le attività di Ricerca e di controlli tossicologici, è la migliore dimostrazione della sensibilità verso lo sviluppo industriale
associata ad una altrettanto sensibilità verso la ricerca e l’innovazione  nell’Industria.
Questa sua attività industriale e tecnologica ha portato l’Ing. Kalyan Banerjee ad essere Membro  dello Istituto Indiano degli Ingegneri Chimici e della American Chemical Society, Presidente della Associazione Industriale di Vapi e Presidente della Sezione dello Stato di Gujarat della Confederazione delle Industrie Indiane.
Le due Iniziative tecnico-scientifiche.
Il Rotary d’Italia ed in particolare i Distretti 2090 e 2070 hanno voluto onorare l’attività tecnica e la sensibilità scientifica professionale  del Presidente del Rotary International, Ing. Kalyan Benerjee,  con la laurea ad Honorem in Ingegneria Gestionale nell’Università de L’Aquila e con l’Associazione a vita nell’Accademia delle Scienze dell’Istituto di Bologna.
L’Università de l’Aquila ha voluto onorare il Rotary che sta fortemente operando nella ricostruzione della Facoltà di Ingegneria con un impegno di molti professionisti rotariani  sotto il coordinamento del Governatore del Distretto Rotary 2090, Ing. Francesco Ottaviano  , nella persona del suo Presidente Internazionale Ing. Kalian Banerjee  con la Laurea ad Honorem in Ingegneria Gestionale . La tipologia della Laurea Magistrale è pregnante per la figura di tecnico e geniale imprenditore del Presidente del Rotary per l’enorme lavoro che ha fatto nella sua città di Vapi, facendone da Villaggio a capitale industriale dello Stato di Gujarat e con la sua Industria divenuta sotto la sua direzione la più grande in India come Agro-Industria e fra le più grandi nel Mondo .
Giustamente il neo Laureato ad Honorem ha scelto come tema della sua Lezione dottorale “ Science, vocation and heart to serve humanity”  che sono i Principi del Rotary ma anche le Linee del Successo della sua vita.
Nella lettera di comunicazione da parte del Presidente dell’ Accademia delle Scienze dell’Istituto di Bologna dell’avvenuta elezione all’unanimità dell’ ing. Kalyan  Banerjee, Presidente del Rotary International  a membro permanente della Accademia sono stati ricordati gli alti meriti tecnici e scientifici ed industriali del neo Accademico insieme al ricordo dei grandi scienziati del Passato, che hanno sempre onorato l’Accademia e le Scienze,  accomunandolo ad essi.
Alberto Breccia Fratadocchi, PDG del Distretto 2090
Accademico Benedettino dell’Accademia delle Scienze dell’Istituto di Bologna

I commenti sono disabilitati.