Categoria | dai soci, Rotaract

2010.02.06 – “CLOWN & CLOWN”: IL ROTARACT DI FERMO NEL FESTIVAL CHE SCALDA IL CUORE

Pubblicato il 08 febbraio 2010 da admin

Nello scorso mese di Ottobre a Monte San Giusto, sulle colline maceratesi, un intero paese si è trasformato nella “Città del sorriso”, ospitando la quinta edizione del CLOWN & CLOWN, Festival internazionale di clownerie e volontariato. Giochi, musica, spettacoli, laboratori, acrobazie, cabaret ed artisti di strada per scoprire quanto sia sano abbracciarsi e ridere e quanto amore si celi dietro un semplice naso rosso, per abbandonare la solitudine e tuffarsi nell’amore.
Nella magica cornice del “circo a cielo aperto” con grandi e colorate scenografie che hanno cambiato il volto del paese, noi del Rotaract Club di Fermo, con il sostegno ed il lavoro di alcuni amici rotaractiani che hanno aderito all’iniziativa, ci siamo resi messaggeri del valore terapeutico ed universale della risata, impegnandoci in azioni sociali di pubblica-comica utilità.
Molti pensano che fare beneficenza e poter donare sia un privilegio di pochi. Esistono invece svariati modi per rendersi utili…  In fondo, una verità detta bene può far ridere. Sentirla dire da qualcuno che non recita ma che rimane se stesso, come fa il clown, può avere anche più efficacia.
Grazie al medico Patch Adams, la clown terapia non è più una novità:la manifestazione, forte di uno straordinario successo di pubblico, per questa edizione ha ospitato il grande clown franco-algerino Miloud Oukili, fondatore di Parada, che ha sempre utilizzato l’arte circense come strumento di recupero e di reintegrazione sociale. Un naso rosso testimonia l’impegno di chi, con un nuovo modo di esprimersi, sviluppa la propria persona con un lavoro creativo, armonico e formativo.
Tutti possiamo diventare dei clown; in fondo il clown è quel bambino che crescendo abbiamo dimenticato. E’ colui che dice agli altri:”ho paura”. Mentre noi spesso non riusciamo a dirlo. Può darsi che vi chiederanno solo un abbraccio. Vi sembreranno strani, vi imbarazzeranno per come sono conciati: tuta bianca e naso in plastica rosso. Poi vi faranno sorridere con le loro voci che rompono il silenzio e vi diranno:”abbracciatevi anche se non vi conoscete e lasciatevi andare”.
Chi ancora riesce ad emozionar si ed a trovare energia in una risata, non può assolutamente perdersi il prossimo CLOWN & CLOWN, anche per non lasciarselo solo raccontare dai molti che vi diranno:”c’ero anch’io”. Smettiamo un momento di prenderci sul serio ed indossiamo un po’ tutti i nasi rossi!!!
Maura Signore
Rotaract Club Fermo

 

 

I commenti sono disabilitati.